Donnay Formula 100 Hexacore Unibody

Donnay Formula 100 Hexacore Unibody 2020
Avanti >

Donnay Formula 100 Hexacore Unibody

Donnay è un marchio la cui tradizione è ben nota a tutti gli appassionati ed una realtà che in Italia ha oramai radici ben consolidate che si indirizzano ad una nicchia di appassionati alla ricerca di un prodotto particolare, unico nel suo genere ed in qualche modo inimitabile. 

La Formula 100 rappresenta la “tweener”, la 100-300 della casa con forme da profilata che rimandano alla ben nota Pure Drive ma con un’anima del tutto differente; mai come in questo caso potremmo dire che l’abito non fa il monaco e che l’abito in questo caso, come sanno bene gli appassionati ed i fedelissimi del marchio, racchiude molte sorprese. 

Da sottolineare che in questa versione 2020 denominata Hexa-Unibody, la tecnologia utilizzata per definire misura e foggia del manico (i tradizionali gusci “pallett” in poliuretano montati sull’hairpin ed il tappo di fondo), è stata sostituita con una tecnologia inedita che vede il fusto costituito da un vero e proprio monoscocca in carbonio dall’ovale sin giù al manico ed oltre al tappo; un full-monocoque frame mai visto per un telaio da tennis, che rievoca le primissime racchette di legno con manico e tappo integrati.

Una rottura dunque rispetto alle tecnologie produttive “tradizionali”, consolidate ed utilizzate dalle case produttrici che metteremo alla prova per vedere che effetti potrà produrre in termini di feeling sul campo da gioco, sapendo che l’obiettivo principale è quello del massimo feeling e sensibilità, da sempre punti focali dei progetti Donnay. 

Oltre a questa importante innovazione la Formula 100 viene costruita con una struttura a sei celle denominata Hexacore, tecnologia di proprietà Donnay, evoluzione della originale Dual-Core, che ha poi avuto evoluzioni nella Tricore, fin oltre alla Pentacore ed Hexacore; tecniche costruttive che utilizzano un particolare poliuretano posto all’interno delle celle in fase di laminazione, denominato Xenecore. Questo materiale con proprietà espansive quando scaldato in fase di cottura del carbonio, consente di utilizzare materiali più flessibili e leggeri senza perdere di solidità e incrementando le capacità di assorbimento delle vibrazioni. a medio alta frequenza.

La tecnica di questa ultima nata di casa Donnay è da intendere come ultima, innovativa ed estrema innovazione nell’ambito dell’utilizzo dello Xenecore, dato che somma l’esperienza maturata in termini di realizzazione delle sei celle interne Hexacore con quelle delle strutture Xenecore filled, con la struttura Unibody “full monocoque”.

Avanti >